Arkè day

18 Giugno 2014

_DSF9619_1000

 

Lunedì abbiamo organizzato un incontro dedicato agli operatori del settore, ai nostri clienti ed agenti, presso la nuova cantina de La Biancara, circondati dai vigneti nelle colline di Gambellara.

Non una banale e professionale riunione agenti e clienti, né un banco degustazione con impettiti somellier e degustatori saccenti. C’erano tanti nostri vignaioli: contadini fieri, abbronzati e sorridenti, contenti di condividere gioie e dolori comuni.

Ognuno di loro ha portato con sé delle specialità culinarie dalle loro terre che ben si abbinavano ai loro stessi vini: Parmiggiano Reggiano e Aceto balsamico, salumi di svariati tipi e forme, altrettanti formaggi, pane e panbiscotto, dolcetti tipici ed anche fiori!

Per tutto il giorno, dalla mattina fino a tarda sera, abbiamo assaggiato i vini (di cui molti erano delle fresche anteprime), visitato i vigneti accompagnati da Angiolino Maule, mangiato delle ottime pizze a lievitazione naturale preparate da Rosamaria ed abbiamo pure avuto l’onore di avere un super agronomo con cui confrontarci, Ruggero Mazzilli.

L’aspetto umano ed il confronto tra chi il vino lo fa, lo vende e lo propone nei locali e anche tra chi ne scrive e lo critica è stato l’aspetto più significativo e stimolante della giornata. I discorsi spaziavano da tecniche produttive, strategie di vendita, vinificazioni, problemi in vigna, rapporto con i consumatori finali, scetticismo che ancora c’è verso alcuni vini estremi, problemi con gli incassi e con i corrieri.

Il confronto e lo scambio porta sempre ad arricchirsi, a trovare soluzioni ai problemi: persone tra loro distanti geograficamente (c’erano liguri, milanesi, modenesi, toscani, abruzzesi, chiaramente molti veneti, romagnoli ed emiliani) che si ritrovano alla fine entusiasti di condividere la loro passione e gioire per piccoli e grandi capolavori di enologia completamente naturale.

Un grande e meritato successo l’ha avuto Cristiana Galasso, piccola vignaiola fiammiferaia (come si autodefinisce), che ci ha fatto un onore a salire fin dalla Maiella, grazie all’accompagnatore Giampiero, nostro rappresentante in Abruzzo. Le sue anteprime con i bianchi dell’annata 2013 sono state la sorpesa più apprezzata della giornata!

È stata una giornata lunga e faticosa, ma è stata una gran bella festa! Ci spiace per chi non c’era e per chi non ce l’ha fatta, ci vediamo alla prossima!

 

Antonio e Christian Panorama Franco e il piccolo Vanni Davide Spillare Camillo e Vanni Rosa Giovani vignaioli _DSF9583_1000 Marino e Cristiana   Mazzilli