Vini di Vignaioli 2015

23 Ottobre 2015

L’immancabile appuntamento dell’autunno: Vini di Vignaioli a Fornovo di Taro, Parma.

È ormai una consuetudine che dura dal 2002, finita la vendemmia e sistemato il vino a maturare in cantina, i produttori italiani e francesi si incontrano per una fiera che quest’anno viene proclamata al suon di :  “Uno per tutti e, tutti per uno” (A. Dumas) .

Sono due giorni di degustazioni di vini naturali, fatti dalle mani dell’uomo e dal suo intelletto senza utilizzo della chimica. Vini sinceri e diretti, così come lo è l’organizzatrice di questa fiera, Marie-Christine Marzani, donna dal carattere artistico e amante del vino naturale, di adozione italiana ma di origini parigine, dove gestiva un ristorante.

Il rapporto con il vino del vignaiolo è al pari di quello con un figlio, dice lei, lo si deve accompagnare in modo che non faccia scelte troppo “estreme”, ma lo si deve anche lasciar fare: lo scopo è quello di tutelare i vini naturali, lasciarli esprimere la loro personalità, che raccontino da dove provengono e quale stagione hanno vissuto. Non bisogna pretendere vini dal gusto perfetto, ma vini che abbiamo il Nostro gusto, sani e digeribili, la cui produzione non sia frutto della moda ma della natura.

 

 

 

 

I produttori di Arkè che troverete a Vini di Vignaioli: Il Cavallino, La Biancara, Casa Belfi, Camillo Donati, Cinque Campi, Franco Terpin, Ca’ del Vent, Cascina Tavijn, Pacina e Santa Maria.

 

Per maggiori informazioni visitate il sito www.vinidivignaioli.com.

 

179251_1639421943956_5150218_n