Eccoci ormai alle porte del consueto appuntamento nella bella città affacciata sul mare, anche quest’anno 70 produttori di vino naturale saranno presenti alla degustazione organizzata da VinNatur il 7 e 8 febbraio.

A fare da cornice sono state ideate anche altre due succose possibilità, ovvero l’opportunità di partecipare a degli aperitivi e cene “tête-à-tête” con il produttore nei locali della città.

Nella serata che precede l’evento, Sabato 6 febbraio, ed in quelle di Domenica e Lunedì. Nel dettaglio Arkè ci sarà con i suoi vignaioli:

  • Franco Terpin (assieme all’amico Aurelio di Casa Caterina), farà assaggiare i suoi vini più pregiati il Sabato sera: per un aperitivo dalle 18.30 al Kowalski ristopub, seguirà poi una cena a partire dalle ore 20.30 presso Ai Troeggi, solo su prenotazione.
  • La Biancara con Angiolino Maule, sarà presente a partire dalle ore 20.30 di Sabato presso Antica Ostaja Ristorante, anche qui meglio prenotare, il locale è molto piccolo.
  • Il Cavallino, Casa Belfi, La Biancara dalle 19.30 di Domenica saranno insieme per un aperitivo e cena informale, a base di jazz, presso il Ristorante Tiflis.
  • Nathalie Gaubicher e La Biancara il Lunedi’ sera cena con degustazione alle ore 20.00 presso Enoteca Sola, solo su prenotazione. Qui sotto vi presentiamo  il volantino di questa serata:

 

degustazione genova-01

degustazione genova-02

 

Per maggiori informazioni sugli eventi organizzati nel dopo Fiera di VinNatur cliccate qui per gli apertivi con il produttore e qui per le cene.

Saranno momenti davvero unici per un week-end davvero ricco e immancabile.

Vi aspettiamo numerosi!

Tutte le altre info utili su VinNatur Genova 2016

A presto!

vinnatur-1

Arkè presenta una nuova ed inedita degustazione insulare, sbarchiamo in Sardegna!

Un interessante appuntamento con i vini naturali, chiamato “ Siddi Wine Festival”, ideato dallo chef Roberto Petza e organizzato dal suo Ristorante S’apposentu e dall’Accademia Casa Puddu, con la collaborazione del Comune di Siddi. Ideatore dietro le quinte dell’evento è l’istrionico vignaiolo-filosofo Gianfranco Manca dell’azienda Pane e Vino, primo vero produttore di vini naturali in Sardegna.

Sono alla loro IV edizione e quest’anno il tema è : “Il Vino è Condivisione”, attorno al quale sono pensati dibattiti e degustazioni, il tutto all’insegna del vino naturale.

Due giorni davvero ben organizzti e non da poco la splendida cornice dove si svolge il festival: all’interno dell’ex Pastificio Puddu, storico presidio industriale e culturale della Marmilla, che da fabbrica della pasta diviene fabbrica delle idee.

 

Noi siamo molto orgogliosi della possibilità di partecipare all’evento e saremo presenti con i seguenti produttori:

  • La Biancara
  • Pacina
  • Cinque Campi
  • Franco Terpin

 

Vi aspettiamo!

Per tutte le info dettagliate sull’evento qui.

 

Informazioni e prenotazioni:

telefono: +39 0709341045

email: info@sapposentu.it

facebook: Siddi Wine Festival 2016 

 

 

IMG_4790

 

 

Buongiorno!

Nuove esperienze degustative in vista, tutte firmate Arkè: sono arrivati i nostri cavatappi e i decanter con serigrafia personalizzata!

Noi li abbiamo provati ieri sera a cena ed il risultato è davvero stupendo, sia da vedere che da degustare, immediatezza e profumi esaltati, ed un modo molto elegante di servire il vino.

Altra novità degna di nota è il primo vino arrivato da noi dell’annata 2015! P’tit Poquelin, un Beaujolais “glou-glou”, o da sete, come ama definirsi: 100% Gamay senza chimica ad interferire, fresco e fruttato, davvero bello, ci è piaciuto assai.

Lo slogan per Bruno Perraud, il produttore, è: “Un P’tit Poquelin vaut mieux qu’un long discours”, e qui credo che abbiamo detto davvero tutto.

Tornando invece al nostro decanter: è un modo diverso seppur molto classico di servire un vino naturale, utile per dare ossigenazione al vino e pure per “shakerarlo”, in modo che i fondi della bottiglia abbiano modo di miscelarsi bene rendendo omogenea la degustazione. La ripresa del suo utilizzo è per la nostra esperienza molto parigina, dove i sommelier sono soliti servire vini naturali in questo modo: in particolare a noi ricorda un locale del nostro cuore, le Baratin.

Son tutti prodotti disponibili a partire da oggi, e ne potete trovate la descrizione anche sul nostro catalogo, qui.

Buon week-end! A presto

VinNatur Genova 2016

20 Gennaio 2016

Il 7 e 8 febbraio nella bella città sul mare l’associazione Vinnatur ha invitato oltre 70 vignaioli con i loro vini naturali in degustazione.

I produttori di Arkè presenti all’evento saranno:

Champagne: Christophe Lefèvre.

Loira: Nathalie Gaubicher.

Campania: Masseria Starnali.

Emilia-Romagna: Cinque Campi, Camillo Donati.

Piemonte: Borgatta.

Toscana: Santa Maria.

Veneto: La Biancara, Casa Belfi, Il Cavallino, Portinari Daniele.

Friuli: Franco Terpin.

 

Un nuovo incontro per rinnovare la degustazione dei nostri vini, come sempre accompagnati dalla possibilità di degustare cibi tipici della zona, presso il Palazzo della Borsa Valori in Piazza De Ferrari. Qui trovate tutte le informazioni utili per venire a trovarci.

 

Tra qualche giorno vi comunicheremo anche gli eventi nei ristoranti genovesi a corollario della fiera: la città sarà piena di vignaioli che parleranno dei loro vini durante le cene a tema organizzate per l’occasione!

A presto!!!

 

Catalogo 2016

14 Gennaio 2016

Eccolo qui, pronto e aggiornato il nostro nuovo Catalogo 2016.

Un brio di colore e qualche novità pensata per voi.

La prima è nata dalla rubrica Gli amici di Arkè, dove troverete quattro appassionate dediche al vino naturale, scritte da nostri illustri amici con i quali condividiamo la stessa grande passione per questo mondo: Roy Paci, musicista, Andrea Scanzi, scrittore e giornalista, Franco Giacosa, enologo, ed Alessandro Morichetti, blogger ed enotecario su doyouwine.

Abbiamo selezionato ed inserito poi nuovi produttori da Italia, Francia e Belgio, ovvero lo Champagne Christophe Lefevre, Masseria Starnali dalla Campania e Meigamma dalla Sardegna. Infine il ritorno della birra acida! Hanseens Artisanaal dal Belgio con le sue Oude Kriek ed Oude Gueze.

Ed infine, ma non meno importante, la nostra idea per degustare e servire al meglio i nostri vini: il decanter serigrafato Arkè, con un piccolo vademecum che lo accompagna per illustrarvi la nostra idea per il suo utilizzo.

Il nostro catalogo è già online e scaricabile da qui!

 

Fra una settimana saremo a Milano per la Degustazione Vini Naturali, organizzata assieme a GluGlu Wine e Vite, due distributori ed amici, presso il locale di Giuseppe Zen, Mangiari di Strada.

 

Assieme ai vignaioli che arriveranno con i loro vini da tutta Italia, avremo anche il piacere di ospitare Samuel Cogliati, che con la sua Possibilia Editore porterà un bel po’ di sana cultura del vino e del rugby. Samuel è un giornalista, scrittore ed editore grande appassionato di Francia che da anni collabora con la più prestigiosa rivista di vino d’Oltralpe, LeRouge&leBlanc, e lui ne cura le traduzioni che fa uscire a mo’ di raccolta, con le sue Antologie.

Autore di manuali molto interessanti sulla Champagne e sui vini naturali ed ancora traduttore delle collane tematiche di Francois Morel, autorevole eno-giornalista parigino, ed i suoi reportage dalle regioni viticole francesi.

 

Vorremmo poi parlarvi brevemente della location e dell’istrionico oste, Giuseppe Zen: Mangiari di Strada è aperto solo a mezzogiorno, ma è un locale esteticamente avanguardistico ampio e luminoso, arredato in modo minimalista ma con materiale importante e ben deciso, con grossi e pesanti tavoli in marmo, eleganti ed austeri.

Giuseppe ama la materia prima semplice ma di qualità, genuina e pura; ed ama abbinarla nei suoi piatti con armonia e precisione quasi maniacale, tanto che conosce alla perfezione come e dove è coltivata una cipolla e cosa mangia un maiale, prima di unirli in un piatto che serve, a prezzi comunque popolari.

Ama da sempre anche i vini naturali e ha colto la nostra richiesta con allegria e passione, così come gestisce i suoi locali (ha anche una macelleria con cucina e mescita vini).

 

mangiari

 

Quindi oltre ai nostri vignaioli con i loro vini avremo anche una buona dose di cultura, prelibatezze semplici e goliardiche ma di livello, ambiente e design non certo banale e scontato, passione ed allegria!

A presto!

 

DSF4788

 

248115_153814921354837_1873676_n