Catalogo 2017

13 Febbraio 2017

Nuovo anno, nuove idee e nuovi propositi.

Il nostro Catalogo 2017 pronto! ( finalmente! ) Nato dalla collaborazione con la nostra amica e grafica Federica Mattietto, prende cosi un’impronta di brio e femminilità

Nuovi contenuti aggiornati  nelle descrizioni dei vini e nuove anche le collaborazioni per la rubrica degli Amici di Arkè: quest’anno hanno collaborato con noi un agronomo, Ruggero Mazzilli, un mastro-birraio, Bruno Carilli, un  medico nutrizionista vincitore di Master Chef, Federico Francesco Ferrero, ed infine, ma non ultimo per importanza, Sandro Sangiorgi, giornalista, scrittore ed enogastronomo.

Il nostro catalogo non vuole solo essere semplice strumento di lavoro ma anche un mezzo di conoscenza, sempre alla portata di mano nel vostro quotidiano accompagnare  i nostri appassionati degustatori, per un’esperienza più consapevole, ma anche più comoda e dinamica.

I nuovi produttori nel catalogo 2017 sono le aziende Terre di Pietra, produttori in Valpolicella di vini rossi, ed un’azienda francese, Geschickt, produttori in Alsazia di vini naturali e di territorio: una bolla, parecchi vini bianchi ed un rosso.

 

Ecco a voi la nostra nuova creazione! Cliccate qui per visionarlo e scaricarlo!

 

 

 

Terre di Pietra, nuova azienda tutta italiana e tutta veneta: siamo a Marcellise in provincia di Verona, terra del Valpolicella e zona di origine della nostra nuova collaborazione.

Loro sono Laura e Cristiano, con le loro due figlie piccole coltivano con passione ed attenzione le vigne di Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara ed anche un poca di Garganega e Marselan.

Laura ha messo in piedi Terre di Pietra, a 25 anni. La sua è stata una vocazione, una passione che le scorreva nelle vene: suo padre coltiva la vigna e per lei è stata una conseguenza naturale seguirne le impronte, anche se lui non è stato molto entusiasta della sua scelta, forse anche solo per istinto protettivo paterno, perchè considerato un lavoro non adatto alle donne.

Ma lei, con caparbietà e molte difficoltà, ha inseguito il suo sogno e nel 2005 ha iniziato a sperimentare nel garage del suocero, a Torbe di Negrar, nella collina alta del Valpolicella, la sua magia.

Siamo andati a trovarli una mattina di fine agosto, per farci raccontare la loro quotidianità e la loro storia.

Laura trasmette passione, voglia di mettersi in gioco e molta convinzione; Cristiano la supporta anima e corpo in questo viaggio bellissimo, lasciandosi tutto alle spalle per dedicarsi interamente alla vigna ed alle due bimbe.

Non vogliamo aggiungere altre parole e quindi vi lasciamo direttamente al video dove si presentano e si raccontano.

 

E qui di seguito la nostra consueta domanda:

 

 

 

panoramica

panoramica