Tempesta

23 Marzo 2020

La storia per questo vino è esattamento ciò che suggerisce il nome: un evento meteo sfortunato ma dalla quale spesso ne escono capolavori: un vino delicato e forte come un fiore, con note di frutta fresca, morbido nella beva composto da 40% Corvina, 30% Rondinella, 20% Corvinone, 10% Molinara e fatto fermentare in acciaio, senza alcuno fronzolo o abbellimento.La Natura sà davvero essere straordinaria.