Quella che si svolgerà Domenica e Lunedì prossimi a Fornovo di Taro (Parma) sarà l’undicesima edizione di quella che sta per divenire un classico delle manifestazioni viticole italiane, incentrata da sempre sui vini naturali, italiani e francesi. Sul sito vinidivignaioli.com l’indirizzo, i partecipanti e il programma dei due giorni.

Con il crescere e l’evolversi dell’onda del vino naturale è cresciuta anche questa manifestazione: più di cento i vignaioli presenti, visitatori che arriveranno da tutta Italia, ma che ormai attira anche importatori, giornalisti ed appassionati da tutta Europa e perfino da Stati Uniti e Giappone.

Il periodo è poi l’ideale: appena finite vendemmie e fermentazioni, dopo il duro lavoro estivo, per i vigneron è come tornare in piazza, mostrarsi al mondo, presentare le novità (se ci sono), confrontarsi con i colleghi ed incontrare i clienti.

Altro punto forte e ormai tradizione di quest’evento è la conferenza del lunedì mattina, dedicata soprattutto (ancora) ai produttori e che spesso fa discutere per un bel po’ di tempo, grazie ad argomenti e relatori sempre stimolanti ed innovativi.

Quest’anno il tema sarà il tanto discusso (nel mondo del vino, ma non delle merendine per bambini) aggettivo “naturale”, anche in sede giuridico-legale. L’arduo compito di relatori spetterà al preparatissimo Samuel Cogliati, giornalista, scrittore ed editore allievo di Sandro Sangiorgi, seguito dall’avvocato Cecilia Trevisi. Qui  il programma completo del dibattito.

I vignaioli della nostra selezione che sono stati invitati quest’anno al salone non sono pochi:

Camillo Donati, Cinque Campi di Vanni Nizzoli, Franco Terpin, Ca’ del Vent con Flavio e Antonio, Cascina Tavijn di Nadia Verrua, Pacina con Stefano e Giovanna, Santa Maria di Marino Colleoni, La Biancara di Angiolino Maule, Daniele Portinari e Davide Spillare.

Quale migliore occasione per venire ad assaggiarli?!?

Vi aspettiamo!

 

 

Christine Cogez, madre ed anima di Vini di Vignaioli

 

 

 

 

 

Una foto della scorsa edizione: poca forma, tanta sostanza!