Week end ligure

3 Giugno 2013

La Liguria chiama, ed arkè scende!

Da venerdì saremo a La Spezia in mattinata per fare visita a qualche nuovo cliente, ristoratori e baristi in città e sulla costa.

Nel pomeriggio ci sposteremo a Genova per due degustazioni da non perdere, con molti vini natuali al calice.

Quinto Quarto Ribolla 2012, Franco Terpin, Collio friulano.

Masieri bianco 2012, La Biancara, Veneto (garganega 80%, trebbiano 20%)

Masieri rosso 2012, La Biancara, Veneto (merlot 80%, tocai rosso 10%, cabernet s. 10%)

Nerocapitano 2012, Lamoresca, Sicilia (frappato)

Secondo 2011, Pacina, Colli Senesi (sangiovese 95%, ciliegiolo e canaiolo 5%)

  • Dalle 20 al Ristorante Braxe i commensali potranno scegliere tra ben 12 proposte al bicchiere, seguiti da arkè  in persona (ovvero Erica, Francesco e Christian), che racconteranno i vini e chi li fa:

Malvasia 2011, Camillo Donati, Emilia

Quinto Quarto Ribolla 2012, Franco Terpin, Collio friulano

Pietrobianco 2012, Daniele Portinari, Veneto (pinot bianco 80%, tai bianco 20%)

Bianco 2012, Lamoresca, Sicilia (vermentino)

You are so cool 2011, Chaussard, Loira (sauvignon)

Ruchè 2011, Cascina Tavijn, Asti

Anne 2011, Natalino Del Prete, Puglia (negroamaro)

Rosso Masieri 2012, La Biancara, Veneto (merlot 80%, tocai rosso 10%, cabernet s. 10%)

Orcia rosso 2012, Podere Santa Maria, Montalcino (sangiovese)

Nerocapitano 2012, Lamoresca, Sicilia (frappato)

Recioto di Gambellara 2008, La Biancara, Veneto (garganega passito)

Sorso Antico 2011, Natalino Del Prete, Puglia (aleatico dolce)

.

Sabato ci sposteremo verso Savona ed anche qui gireremo a sentire gli umori della città.

A cena saremo al Cru 14, bar a vin e ristorante in pieno centro, per una degustazione dei vini de La Biancara, con le nuove annate e qualche ghiotta sorpresa per i commensali.

La domenica confidiamo nel tempo, speranzosi di trovare una bella spiaggia per rilassarci un po’…  poi al ritorno c’è una gran voglia di andare ad assaggiare la pizza di quel pazzo di Alessandro Alessandri, alla sua Piuma (dove le barche volano), a Genova: lievitazioni naturali per paste acide, ingredienti genuini, vini e birre di qualità e pure gelati fatti dalla casa!