Collepazzo

Collepazzo è il nome della collina da cui vengono raccolte le uve.
Cesanese di Affile in purezza, uve frutto del blend dei diversi terreni, vulcanici e arenarie. Fermentazione spontanea senza aggiunte chimiche e poi 10 mesi di affinamento in cemento e 6 mesi di bottiglia.
Equilibrato anche se, il nome non lo suggerirebbe, e pure in modo piuttosto armonico; ne consegue un vino artistico e multisfaccettato, nel senso che ciò che potrebbe apparire poco alcolico e poco strutturato, in realtà ha frutto intenso e alta bevibilità ma con struttura e alcool presenti, ma assolutamente non percebili. Nota di frutta rossa, terra bagnata e sensazioni selvatiche ne fanno da padrone.

Altri vini della stessa cantina