L’Orange

Tradotto: L’Arancio, l’aranciato. Appena ne sentiamo pronunciare il nome ci immaginiamo esattamente la sua realtà: anima solare e vibrante, intenso ma fresco, fruttato ma non banale. E’ un vino creato per accompagnare la passione della cucina in questa regione, che mescola terra e mare e che necessita un supporto importante.

Le uve al suo interno sono Marsanne, Muscat e Grenache Gris da vigne con eta’ compresa tra i 30 e i 90 anni coltivate in collina a 300 mt sul livello del mare, vendemmia a mano in perfetto stato di maturazione e macerazione dolce a grappolo intero per 9/12 giorni, succesivamente affinato in botti di acciaio per almeno 6 mesi e poi in bottiglia per alcuni mesi, prima della messa in vendita.

Colore arancio mandarino, si presenta pulito al naso con note di frutta a polpa gialla, pesche e mirabelle, spezie e miele, con leggero ricordo di fiori agrumati come il limone il neroli. Al palato si rivela caldo, morbido e con buona struttura, ma senza dimenticare note di freschezza che lo rendono un vino dalla grande beva. E’ la punta di diamante dell’azienda a mio avviso, un vino senza scuse, senza se e senza ma, come una bella signora ma in jeans!

Altri vini della stessa cantina